Menu

  

"Fistiorbo ke fatica skrivere

 mi fa gia male tuti i diti"

© Umberto Eco, Baudolino, Milano, 2000

  

società

  • Da un po’ di tempo a questa parte non si fa altro che parlare del PD. Il PD di qua, il PD di là, la sconfitta, la debacle, il renzismo, il partito di sinistra che non è più nemmeno di centrosinistra. E via dicendo.

    Si, è vero, si è parlato anche di distanza della sinistra (tutta) da quella che era la sua base naturale. Qualcuno ha anche riconosciuto la suicida tendenza
  • "Ponte SU-BI-TO! – Ponte SU-BI-TO!” si è messa a gridare a un certo punto la folla, durante una delle manifestazioni più ordinate e composte che la storia dell’articolo 18 della nostra costituzione ricordi.
    Era il corteo del 13 ottobre, a Genova, fatto, promosso e partecipate da genovesi per la loro città. Persone comuni, lontane dalla ribalta politica, che hanno sfilato senza insegne.
    “Ponte SU-BI-TO!“, gridavano i genovesi, mentre le loro mani
  • Si è svolto a Genova il 16 novembre 2018 uno degli incontri territoriali del Summit nazionale delle diaspore, un percorso di dialogo tra le associazioni e comunità di migranti in Italia, le istituzioni, le imprese e il settore no profit. Il Summit genera occasioni di incontro tra questi soggetti, per creare momenti di formazione e sensibilizzazione sulle tematiche legate a migrazione e sviluppo, fare rete, progettare sinergie e collaborazioni nei paesi emergenti.

    Da uno dei focus group svolti a Genova, quello su comunicazione e narrazione, nasce questo articolo.

     

  • Ponte Morandi, quando non c’era e quando non c’era più. Creazione e distruzione, unite dalla somiglianza che le forme hanno nella rappresentazione di sé

    Una ragnatela  di tubi per ponteggi Dalmine Innocenti si staglia contro un cielo il cui grigiore è messo in evidenza dal bianco e nero, avvolgendo le esili strutture portanti di uno dei moduli di ponente del ponte Morandi.

    L'immagine è ripresa il 30 agosto del 1963, come ci raccontano i dorsi, circa un anno dopo l'inizio dei lavori; l'autore è

  • Tutti avremmo dovuto partecipare al funerale di Genova, ma senza moderazione, senza pacatezza, senza calma. Incazzati neri
     
    Il 18 agosto 2018 abbiamo reso l’ultimo omaggio a una quarantina di caduti nella tragedia del viadotto Morandi, a Genova.
    La parola “caduti” non è usata a cuor leggero, né a sproposito. Perché non sono “morti” o “vittime”, nel primo caso giunti più o meno naturalmente al termine della loro esistenza, nel secondo colpiti dalla casualità del fato; questi sono proprio caduti, uccisi in una guerra
  • Il web è pieno di pagine che ci insegnano a fare qualcosa. How To e Tutorial rimbalzano ossessivamente promettendoci di risolvere "in tre semplici mosse"qualsiasi problema o esigenza. Adesso tutti siamo potenzialmente in grado di fare tutto, con poco tempo, poca spesa e tanta soddisfazione. Ma siamo proprio sicuri che sia un vantaggio?